Ing. Domenico Trisciuoglio
Laureatosi con lode alla Federico II di Napoli, lavora per 12 anni in una delle  
più importanti multinazionali, sviluppando progetti di impianti industriali e  
seguendone la realizzazione in tutta Europa. A 30 anni realizza, il primo  
software impiantistico in grado di effettuare tutti i calcoli di una rete  
elettrica complessa attraverso PC, il “ Progetto Sintesis ” distribuito in  
migliaia di copie, che apre la strada ai software impiantistici in Italia. Nel  
1984, inizia a studiare in Germania i primi sistemi di Building Automation ed  
efficienza energetica. Nel 1993 apre un proprio studio di progettazione ed  
applica queste tecnologie d’avanguardia al Teatro San Carlo di Napoli,  
progettando e seguendo la realizzazione degli impianti del Teatro, prima  
applicazione in assoluto di Building Automation in Italia.
Da allora ad oggi il suo  studio opera sia in Italia che all’estero, progettando impianti ed efficienza  
energetica in ogni tipo di complesso sia industriale che di terziario avanzato. Alcuni suoi progetti hanno  
ricevuto significativi premi e riconoscimenti sia in Italia che all’estero. Per ben due volte, nel 1996 con il  
progetto Teatro San Carlo e nel 1998 con il progetto dell’intero Palazzo Reale di Napoli, si aggiudica il  
prestigioso EIBA AWARD ad Hannover, riconoscimento dato con cadenza biennale al miglior progetto di  
Building Automation in Europa. Significativi altri progetti di impianti integrati e di efficienza energetica  
sono: Conservatorio S. Pietro a Majella, Biblioteca Nazionale, Museo Archeologico Nazionale, Tempio  
Duomo di Rione Terra (Napoli); Complesso del Quirinale, Sala Ministri Viminale, Caserma Tor di Quinto,  
Complesso SOGEI (Roma); Collegio Pontificio Nord Americano, Archivio Segreto (Città del Vaticano);  
Teatro del Maggio Fiorentino (Firenze); Palazzo della Cultura (Milano); Teatro Piccinni (Bari).
Ha scritto innumerevoli testi tecnici e tiene libere docenze in diverse Università italiane ed estere.  
Membro del CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) ininterrottamente dal 1980 ad oggi, direttore da oltre  
10 anni della Rivista “L’Impianto Elettrico e Domotico”, è ritenuto oggi uno dei massimi esperti italiani in  
Building Automation ed efficienza energetica.